Riapre l’ufficio postale di Pian di Scò; si attende risposta da Poste Italiane per Faella

Pubblicato il 15 aprile 2020 • Servizi

Un obiettivo raggiunto allo scopo di mantenere la sicurezza e garantire i servizi territoriali. L’Amministrazione comunale in data 14 marzo 020 aveva provveduto ad inviare a Poste Italiane e ad ANCI la richiesta di riaprire il più presto possibile i propri uffici di Pian di Scò e Faella a causa dei gravi problemi creati all’utenza specialmente durante la consegna anticipata delle pensioni di Aprile.

 

I problemi relativi al servizio si erano infatti acutizzati il 27 marzo scorso presso l’Ufficio di Castelfranco di Sopra, causando ulteriori disagi nei giorni successivi; per questo motivo l’Amministrazione di Castelfranco Piandiscò aveva chiesto con forza a Poste Italiane la riapertura degli uffici posti nelle altre zone del territorio comunale, l’adattamento delle postazioni dei dipendenti alle norme di sicurezza e l’uso di divisori che permettano un’adeguata gestione delle distanze minime per l’utenza.

E’ giunta notizia che da giovedì 16 aprile 2020 l’ufficio postale sito a Pian di Scò aprirà nuovamente all’utenza e seguirà i seguenti orari: lunedì e giovedì ore 8:20-13:45, sabato ore 8:20-12:45. Gli uffici di Castelfranco di Sopra saranno invece aperto lunedì, mercoledì e venerdì ore 8:20-13:45.

L’Amministrazione si dichiara solo parzialmente soddisfatta e resta in attesa di una risposta per quanto riguarda gli Uffici di Faella, importanti per distribuire l’utenza sui tre diversi centri cittadini che compongono il Comune di Castelfranco Piandiscò in modo da garantire il pieno rispetto delle disposizioni governative e regionali per l’emergenza epidemiologica.