Il Comune dona un libro per ogni neonato

Pubblicato il 2 febbraio 2017 • Comune

Attivato il progetto “Un libro per ogni neonato”. L’Amministrazione comunale dona un libro scelto dal catalogo “Nati per leggere” alle famiglie dei bambini nati a partire dal 2017.

Recenti ricerche scientifiche dimostrano che leggere ad alta voce, con una certa continuità, ai bambini in età prescolare, abbia una positiva influenza sia dal punto di vista relazionale che cognitivo. Anche per questo l’Amministrazione comunale di Castelfranco Piandiscò ha deciso di donare ai genitori di ogni bambino nato nel Comune un libro al momento del lieto evento.

L’Ufficio Cultura ha già provveduto all’acquisto  di un congruo numero di volumi e l’Ufficio Anagrafe provvederà ad inviarli al momento della nascita di ogni neonata o neonato residente.

Il progetto locale “Un libro per ogni neonato”  rientra nel progetto più vasto che la Rete Documentaria Aretina si è impegnata ad attuare già dal 2016 in tutta la Provincia. Castelfranco Piandiscò vi ha aderito già l’anno scorso mettendo a disposizione presso la Biblioteca comunale “Aldo Merlini” di Castelfranco di Sopra uno scaffale dedicato ai bambini in età prescolare. Tant’è che tutte le Biblioteche comunali si occuperanno di promuovere ed illustrare il progetto alle famiglie incentivando il prestito librario e stimolando alla lettura fin dai primi mesi di vita del bambino.