Giovani del Comune in partenza per un viaggio della memoria

Pubblicato il 2 maggio 2017 • Comune

Quattordici persone, tra cui dieci giovani, tutti del comune di Castelfranco Piandiscò parteciperanno per la prima volta al 72° anniversario della Liberazione del Campo di Mauthausen e visiteranno i campi di concentramento della Germania. La comitiva, guidata dal Sindaco Enzo Cacioli ed altri adulti del territorio, partirà questo giovedì 4 maggio per un viaggio della memoria verso il campo di sterminio di Dachau in Germania, di Mauthausen,  il Castello di Hartheim,  ed il Campo di concentramento di Ebensee in Alta Austria. Tutti luoghi dove hanno perso la vita, per mano dei nazisti, milioni di ebrei, avversari politici ed appartenenti a etnie, razze e religioni diverse. Il viaggio-studio è stato proposto dall’Associazione Nazionale Ex Deportati (ANED) della Sezione di Firenze.  Domenica 7 maggio, la comitiva di Castelfranco Piandiscò, insieme ad altre provenienti da mezza Europa, sarà a Mauthausen con il Gonfalone del Comune per partecipare alla celebrazione del 72° Anniversario della Liberazione del campo austriaco. Il rientro è previsto per lunedì 8 maggio.