Coronavirus, la Scuola chiude due classi dopo i contagi di domenica; seguito il protocollo dell’Azienda USL

Pubblicato il 5 ottobre 2020 • Sanità

L’emergenza Covid-19 nel nostro Comune ha colpito le scuole di Castelfranco Piandiscò. Durante la nottata infatti, la Dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo “Don Milani”, Cecilia Pampaloni, ha disposto la chiusura di due classi della Secondaria di primo grado di Piandiscò (classi 1°B e 2°A), a seguito degli esiti positivi al tampone di due studenti di 11 e 13 anni. Si precisa che la chiusura delle classi è stata disposta su indicazione dell’Azienda USL Toscana Sud Est seguendo il protocollo per limitare la diffusione del contagio.

Tali fatti sono quindi legati alle cinque persone risultate ieri positive al virus Covid-19, in isolamento e fortunatamente asintomatici. Nella giornata di ieri è stata anche confermata la presenza di un ulteriore caso positivo residente nel nostro Comune ma seguito da altra ASL, ossia una donna di 59 anni la quale però è ricoverata in ospedale con sintomi.

L’emergenza sanitaria non è finita, anzi, questa “seconda ondata” ha portato numeri mai raggiunti nel nostro Comune neanche durante il periodo di maggior crisi vissuto la scorsa primavera. Il Sindaco Enzo Cacioli invita tutti a seguire le norme di comportamento anti-contagio, a indossare la mascherina anche all’aperto, a mantenere la distanza di sicurezza interpersonale, e a seguire comportamenti responsabili per la sicurezza propria e della propria comunità. Si invitano le famiglie a controllare il comportamento dei figli ricordando le regole alle quali tutti siamo tenuti a sottostare per il bene della collettività, e agli anziani di evitare situazioni potenzialmente pericolose vista la fascia di età critica durante il periodo influenzale.