Attivazione GRATUITA del servizio PEC per i cittadini del Comune di Castelfranco Piandiscò

Pubblicato il 3 luglio 2020 • Servizi

Il Comune di Castelfranco Piandiscò , con deliberazione di Giunta comunale n. 58 del 6 maggio 2020 ha approvato la distribuzione gratuita di una casella PEC (Posta Elettronica Certificata) ai cittadini che ne faranno esplicita richiesta.

Il Comune di Castelfranco Piandiscò è divenuto partner di ARUBA PEC SpA, in virtù di una particolare convenzione sottoscritta da ANUTEL (Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali). Ciò consentirà all’Ente di farsi carico e in piena autonomia, della gestione delle caselle PEC, sostenendo anche il costo del canone annuo, che in virtù della particolare convenzione sottoscritta è molto vantaggioso: solo1 euro + IVA annuo per ogni PECstandard.

La PEC rappresenta il sistema per inviare email con valore legale e sicure ed in più offre i seguenti vantaggi:

  • è economica– elimina i costi delle raccomandate sia per i Cittadini che per il Comune;
  • fa risparmiare tempo– non occorre più recarsi fisicamente negli uffici postali, ma è sufficiente una qualunque connessione ad internet e in qualunque ora della giornata;
  • fa risparmiare carta e toner– non occorre più scrivere su carta, riducendone il consumo e l’impatto sull’ambiente
  • è sicura– tutte le email inviate, allegati inclusi, hanno valore legale e potranno essere conservate senza possibilità di perdita;
  • avvicina i cittadini al digitale.

L’Amministrazione comunale, tramite l’Ufficio Tributi, si farà carico di gestire direttamente le PEC, aiutando tutti gli interessati dalla fase di richiesta, all’attivazione.

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’Ufficio Tributi ai seguenti numeri telefonici 055.9631213/220 oppure alla mail dedicata richiedipec@castelfrancopiandisco.it.

Per effettuare la richiesta occorre compilare il “Modulo di adesione al servizio di posta elettronica certificata” disponibile sul sito, con la premura di prendere visione delle condizioni generali di contratto “posta elettronica certificata” ed inviarlo via mail all’indirizzo dedicato oppure consegnarlo presso gli Uffici Protocollo nelle due sedi di Pian di Scò e Castelfranco di Sopra negli orari di apertura al pubblico.

Si specifica che per questo primo anno di sperimentazione le comunicazioni relative a procedure già in essere saranno consegnate contestualmente anche in forma cartacea agli utenti che attiveranno questo servizio PEC. 

volantino PEC Cfpds
Allegato formato png
Scarica
modulo richiesta PEC
Allegato formato doc
Scarica