Al via nelle scuole del Comune il progetto "Operazione piatto pulito"

Pubblicato il 23 febbraio 2017 • Comune

Agli alunni verranno distribuite buste per conservare gli avanzi contro lo spreco alimentare, anche l’Amministrazione comunale di Castelfranco Piandiscò aderisce al progetto “Operazione piatto pulito” per educare gli alunni delle scuole a non gettare gli avanzi del cibo fornito dalla mensa scolastica.

Il progetto contro lo spreco alimentare sta per prendere il via ed interesserà tutti i bambini della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo “Don Lorenzo Milani”.

Proprio in questi giorni verranno distribuite nelle classi buste, con su scritto “QUESTA LA MANGIO DOPO” per invitare i ragazzi a mettere all’interno alcuni avanzi del pasto, in particolare la frutta, da portare a casa per consumarla in un altro momento della giornata, magari a merenda.

Già la settimana scorsa la dott.ssa Sandra Bonannini, dietista di Pluriservizi Spa la società che gestisce il servizio mensa, ha informato i genitori  della commissione mensa  ed i rappresentanti di classe dell’iniziativa chiedendo loro la collaborazione per la buona riuscita del progetto.

“Una iniziativa concreta con la quale si individuano i comportamenti più giusti da adottare.  – ha dichiarato l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune, Filippo Sottani – Per questo abbiamo aderito al progetto Piatto pulito che abitua ed educa i più giovani a non sprecare il cibo”