10 - 16 febbraio: i giovani del Comune verso il Viaggio della Memoria

Pubblicato il 6 febbraio 2019 • Comune

Questa domenica 10 febbraio quindici persone del comune, soprattutto giovani e giovanissimi, partiranno alla volta del Viaggio Studio verso i campi di sterminio e di internamento della Germania. Il viaggio, giunto alla terza edizione, è organizzato dalla Conferenza dei Sindaci del Valdarno ed ha lo scopo di far conoscere alle giovani generazioni ciò che è accaduto nel cuore dell’Europa durante l’ultimo conflitto mondiale. La comitiva visiterà i campi di concentramento vicini ad Amburgo, Dresda e Brema dove tra l’altro trovarono la morte tante persone, ebrei, dissidenti e Sinti, tra cui la stessa Anna Frank e dove i gerarchi e medici nazisti effettuavano gli orribili esperimenti medico-ghirurgici. La partenza è per domenica 10 febbraio mentre il ritorno è previsto per il 16 febbraio. Il gruppo di piandiscoesi, castelfranchesi e faellesi si unirà a quello proveniente dagli altri comuni valdarnesi tutti guidati dai rappresentanti di ANED, Associazione Nazionele Ex Deportati, sezione di Firenze. Parteciperà al viaggio anche il Sindaco Enzo Cacioli