Notte di Note, giovedì 29 luglio il primo appuntamento!

Pubblicato il 28 luglio 2021 • Musica

Si svolgerà domani, giovedì 29 luglio 2021 alle ore 21:00, il primo appuntamento della rassegna musicale Notte di Note in Chiesa Santa Maria– Faella, con la serata dal titolo "DAL CLASSICO AL JAZZ"  con Paolo Zampini (flauto) Primo Oliva (pianoforte).

Il duo composto da Paolo Zampini al Flauto e Primo Oliva al pianofrote, si è formato nel 2002 all'interno del Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze, dove entrambi erano Docenti del proprio strumento. Da allora hanno tenuto oltre 500 concerti in tutta Italia, riscuotendo unanimi e calorosi consensi di pubblico e critica. Diplomati sotto la guida i illustri Mestri, cresciuti musicalmente in ambiti Accademici, ma pronti a sperimentare ogni genere musicale (Pop, Blues, Musica contemporanea) si distinfuono nel proporre repertori poco "frequentati". Nel 2003 incidono dal vivo la "Suite for Flute and Jazz Piano Trio" di Claude Colling; nel 2010 invece, Andrea Morricone dedica loro una serie di composizioni che presenteranno in anteprima assoluta a Montevarchi, per poi replicarle, come ospiti d'onore, al prestigioso Festival della Centrale di Montemartini a Roma registrato dalla Rai. Recentemente il loro CD, nel frattempo ristampato con alcuni brani aggiunti, è stato più volte presentato sia alla Radio Svizzera Italiana, sia a Ragio Tre. La loro attività musicale, anche fuori dal Duo, è di grande spessore artistico. Oliva, membro onorario della New York University, ha al suo attivo una prestigiosa attività di compositore e il debutto alla Carnegie Hall. Zampini vanta collaborazioni con compositori del calibro di Bacalov, Ortolani, Pregadio, Piccioni, Piovani, Piersanti. Dal 1985 è il flautista di Ennio Morricone. Nel triennio 2015/18 e 2018/21 ricopre la carica di Direttore del Conservatorio L. Cherubini di Firenze.

 

Manifesto notte di note 29 luglio
Allegato formato png
Scarica